21 gennaio 2008

Miserable Monday


Secondo gli inglesi oggi è il Miserable Monday, il giorno in qui dovremmo sentirci più tristi di tutto l'anno.
Per quanto mi riguarda oggi non è stata una bella giornata, ma lasciamo perdere!
Le feste sono ormai passate, la primavera è ancora lontana, anche se non fa molto freddo il tempo è grigio, il lunedì è di solito è giorno più brutto della settimana, e in più siamo senza una lira in tasca.

7 commenti:

marco ha detto...

Non essendo registrato su google, ti lascio qui il commento relativo al forno a legna, e cioè che per la materia prima quando ti serve fai un fischio: faggio tagliato spaccato franco forno 7,5€/q...

Harlock ha detto...

Il prezzo è molto buono, da noi si arriva a pagarla il doppio.
Grazie per l'offerta ma io riesco a sopperire alle mie necessità con legna di potatura degli olivi e in più ho vari boschetti in qua e là da ripulire.

Luca ha detto...

Chris McCandless cerca

Harlock ha detto...

Perché mi hai chiesto di cercare Chris McCandlees?
Mi sembra che sia stato un pò incosciente, la vita selvaggia non è così semplice da poterla affrontare in modo sprovveduto come ha fatto lui, i popoli più selvaggi di noi hanno tecniche di sopravvivenza da noi ignorate e sottovalutate, queste vengono tramandate da padre in figlio.

Luca ha detto...

CIO' CHE DICI E' TUTTO VERO E CONDIVISIBILE , MA FORSE C,E' QUALCOSA D'ALTRO . SE COSI NON FOSSE NIENTE DI CHE

Cesca ha detto...

Il 21 gennaio e' il mio compleanno. Ricevere manifestazioni di affetto da amici e parenti aiuta a combattere la depressione invernale meglio di tante pillole. :-)

Harlock ha detto...

@cesca: Sono d'accordo con te, ma purtroppo in farmacia c'è sempre la fila! E' probabile che manchi proprio l'affetto.

Felice sono, per tanti commenti nel mio blog :-D