18 aprile 2010

L'attesa...

Sento gia il ronzio nelle orecchie, non ci sono ancora, ma si percepisce la presenza dal solo fatto che ci sono le arnie.
Ho deciso di iniziare la mia attività di apicoltore con delle arnie razionali dadant-blatt , per il fatto che non avevo mai visto un arnia da vicino fino ad ora. La mia idea iniziale era di provare con un arnia Warre, ma prima di imparare ad andare in bicicletta e meglio imparare a camminare..

Le arnie sono tre, una l’ho acquistata dallo stesso che mi farà avere le famiglie, le altre due le ho autocostruite.














Si respira aria di primavera un giorno si un giorno no.
Le piantine di pomodori cresciute nel maggiolone, adesso sono a dimora, consociate con i fagiolini nani.














In attesa del primo incontro del gruppo “Arcadia Toscana” del social network Bionieri, anche nell’orto sinergico ho aggiunto le piantine di pomodoro, di sedano, seminato i fagiolini nani e tutto è stato pacciamato.














A proposito, per chi è interessato all'incontro di Bionieri, si può iscrivere al gruppo e dare la propria disponibilità.

C'è anche l'attesa per il piccolo "fenomeno" che si esibirà questa sera con la sua chitarra elettrica,

13 commenti:

TroppoBarba ha detto...

Viva gli apicoltori novelli. Ma quanti siamo?

Harlock ha detto...

Benvenuto da queste parti :-)

mah, è bene essere in molti, visto che la vita delle api è sempre più dura.

erbaviola ha detto...

@troppobarba: siete troppi! povere api... ma io vi voglio bene lo stesso :)

@Harlock: ma il 'fenomeno' è un'autoproduzione tua e di tua moglie per caso? :) forse ci si vede con i bionieri

Harlock ha detto...

...dai!! alle api gli diamo la casa e tutte le cure che gli necessitano ;)

autoproduzione?? sì, di mia moglie sicuramente :-) ed è stata lei che gli ha messo la chitarra in mano a 8 anni.

sono veramente contento se vieni :-))

erbaviola ha detto...

ma le api in natura la casa se la fanno da sole :) vabbé vabbé discorso lungo, tanto più che l'apicoltura non è certo un crimine cruento come l'allevamento ;)

se ritrovo il link, posso anche provare a venire... ma sono solo io ad avere difficoltà di orientamento su bionieri? non so perché ma ning non mi ha mai fatto un bell'effetto, mi viene la labirintite dopo un po'...

Harlock ha detto...

...si, in natura se la fanno da sole, ma se si fanno la casa, non è detto che riescono a raccogliere le provviste per l'inverno.

ning? ci si deve abituare, come nell'altalena, dopo un po' diventa divertente :-)
Ancora la data non è certa, quando sarà certa lo metterò come evento.

maioma ha detto...

Attendiamo le date............ , in caso noi in valle si va spesso e la strada la conoscete ...

ciao

Harlock ha detto...

...io attendo i partecipanti :-)
più siamo e meglio è

per voi va bene l'8-9 maggio?

a presto

ste ha detto...

Le mie fonti mi dicono che fagiolini e pomodori litigano messi insiemi, fai già la cavia ;-) poi vedremo se è vero...

Harlock ha detto...

...forse i fagiolini rampicanti.
Ho controllato adesso nella mia guida e come ricordavo è segnato con un segno positivo la cosociazione pomodori-fagioli, poi magari va male lo stesso :-)

Nicola ha detto...

Anche la mia guida da fagiolino nano e pomodoro positivo... e anche le prove "su campo" :)
Sulle api io sono partito da tuo stesso presupposto "prima imparo a camminare e poi..." poi mi sono reso conto che mica ero io che dovevo fare il miele e che prima di imparare a mettere le mani nell'arnia era meglio se stavo a guardare.
Ma credo che valga lo stesso con le dadant. Il fatto che si diffonda una micro-apicoltura è rassicurante. Anche perchè sono stati commessi errori madornali sulle api (spesso trattate peggio di qualsiasi mammifero da allevamento e con conseguenze di proporzioni babeliche... solo che i maiali ci passano l'influenza... le api no...)

Harlock ha detto...

...non mi pare che stavi a guardare quando le tue api sono entrate nella Warre :-)

Nicola ha detto...

No :)
Ma neanche l'orto s'è fatto da se ;)
Una "Botta" iniziale la si deve dare alla ruota!