12 ottobre 2008

Appuntamento al frantoio



Le olive sembrano mature, ma stamani quando sono andato al frantoio per prendere l'appuntamento per la fragitura, la signora del piccolo frantoio mi ha detto che non sono ancora pronte, che il risultato adesso sarebbe un olio "pizzico" e ci vuole molto tempo perche lo perda.
Ma secondo me gli aromi che ha l'olio franto anticipatamente sono particolarmente apprezzabili.



Intanto prosegue il lavoro di fascinatura delle frasche della potatura, (ma chi me l'ha fatto fa') dispiace vedere tanta energia sprecata, per scaldare il forno vanno benissimo.



Il buon risultato delle trappole si vede, anche se sembra sia stata una stagione negativa per la mosca olearia.

2 commenti:

ste ha detto...

Tutte mosche d'ulivo nella bottiglia?!?

Anche qui sembrano mature, ma maturate di forza, di emergenza, e le piante nel tufo sugli ciglioni prendono un coloraccio verde chiaro-giallo dalla siccità con le olive ragrinzite... sembra fine agosto.

Harlock ha detto...

Naturalmente no, solo in minima parte è mosca olearia.

Quì con l'aria più fresca sembra che le piante abbiano ripreso un po' di vigore, ma le olive sono rimaste molto piccole.
Ci vorrà il pettine per i capelli per brucare le olive!!